giovedì 31 maggio 2012

Propongo un Quiz. Cosa ci facevano due ragazze sotto la scrivania di Berlusconi?

Ieri sera, a Fardelli d'Italialand, Maurizio Crozza ha imitato Berlusconi il quale, grazie alla riforma Presidenzialista, diventa presidente della Repubblica.
Ad un certo punto da sotto la scrivania sbucano due belle ragazze. Vi propongo un QUIZ.
Secondo voi cosa ci facevano lì sotto?
A) Gli facevano un massaggio alle ginocchia.
B) Gli rammendavano i calzini.
C) Gli facevano quella cosa che non si può dire.


lunedì 28 maggio 2012

Ieri, in una sede di Equitalia si è sfiorato il dramma


Un inaudito episodio di violenza si è aggiunto a quelli già avvenuti in molte sedi di Equitalia.
Ieri mattina presso il locali della filiale di Limbiate sul Lambro, dove c'era una vera e propria calca di persone piuttosto imbufalite che, con il famigerato bollettino di ingiunzione di pagamento,attendevano di avere accesso ad uno degli sportelli per contestare quello che, a loro dire sembrava un sopruso e tutti si ritenevano vittime come minimo di un errore, tutti sostenevano di essere vittime di una cosiddetta “Cartella pazza”.
Ad un certo punto il brusio è stato sommerso dalle urla di una persona visibilmente alterata, la quale brandendo in mano una pistola ha imposto a tutti i presenti di sdraiarsi a terra.
Un brivido di terrore si è diffuso per tutta la sala, i malcapitati stesi a terra quasi non osavano nemmeno più respirare.
L'uomo si è diretto verso lo sportello più vicino e minacciando con l'arma il povero impiegato gli ha mostrato un bollettino che si riferiva ad una multa di euro 36 con scadenza a Luglio. Ha preteso di pagarla subito sostenendo che lui era un cittadino ligio al proprio dovere ed il fatto di dover attendere oltre 2 mesi per assolvere il suo debito con lo stato gli aveva tolto la tranquillità e gli impediva di dormire alla notte.
L'impiegato appena ha recuperato l'uso dei movimenti paralizzati dalla paura ha sbrigato in fretta e furia la pratica e ha allungato la ricevuta all'energumeno il quale, rivolgendosi ai presenti sempre stesi a terra, ha esclamato “E' così che bisogna fare! Se vogliamo essere tranquilli e felici dobbiamo pagare tutti con sollecitudine e senza lamentarsi!”
Detto ciò si è velocemente dileguato a bordo di una lussuosa Mercedes lasciando tutti i presenti sbalorditi.
Le forze dell'ordine, dopo aver ascoltato i presenti hanno chiaramente dimostrato di non sapere quale pista seguire per scoprire l'identità dell'autore di un gesto così inconsueto.


sabato 26 maggio 2012

Arrestato il "Corvo" del Vaticano"

Era il Maggiordomo. Il risultato finale delle indagini è stato deludente e banale, lo sanno tutti che il colpevole è sempre il Maggiordomo, lo aveva già scoperto Aghata Christie cent'anni fa.

martedì 22 maggio 2012

Bersani ha sparato una cacchiatina

Una frase della prima dichiarazione di Bersani dopo i ballottaggi mi è sembrata piuttosto infelice, infatti ha detto:

sabato 19 maggio 2012

Drammatica presa di posizione del quotidiano della Lega Nord

La redazione della Padania riunita in un assemblea straordinaria assieme allo stato maggiore della Guardia Nazionale Padana ed al coordinamento Ronde Padane, dopo un accesa e lacerante discussione, preso atto del vergognoso comportamento di Umberto Bossi e la sua famiglia, ha elaborato il seguente comunicato:


giovedì 17 maggio 2012

Bossi è innocente, le accuse contro di lui sono ignobili


Bossi reagisce alle accuse dei PM milanesi e si giustifica dall'accusa di “Prelevamenti”indebiti dei nostri soldi, destinati a rimborsi elettorali e finiti nelle capienti tasche dei suoi ingordi figli, adducendo una scusa sanitaria d'origine mentale.
Il cervello del Bossi soffre di una doppia personalità e pare che queste due personalità agiscano in modo contrario una dall'altra.
Almeno,questo è ciò che sostiene Gustavo Bignola suo avvocato di fiducia.
Il legale, per argomentare la sua tesi,espone il seguente comportamento del Bossi che, a suo dire dimostra in modo lampante l'esistenza di questo disturbo.
L'avvocato fa presente come sia un fatto noto a tutti che una delle caratteristiche sue e del movimento da lui fondato sia basata sull'esaltazione dell'odio razziale sia nei confronti dei Meridionali sia riguardo gli stranieri in genere.
Questo pensiero è l'esatto opposto di certi suoi comportamenti.
E' sufficiente una breve riflessione per mettere in risalto il disturbo mentale del suo cliente.
1° Odia i Meridionali ma ha sposato una Siciliana, così come è siciliano il tesoriere Belsito,Rosy Mauro sua fidata badante, è Pugliese.
2° Odia gli stranieri ma dai cosidetti”Baluba”della Tanzania ha acquistato oro e diamanti e i soldi li ha fatti depositare in una banca Cipriota.
Voleva affondare i gommoni con gli emigranti a bordo però ha fatto “laureare”suo figlio in Albania e per sottrarlo al bailamme che è scoppiato a seguito delle sue ruberie lo ha mandato in vacanza in Marocco.
Tutto ciò dimostra, secondo l'avvocato Bignola, che chiaramente il Bossi Umberto non è sano di mente e perciò dei suoi comportamenti non ha nessuna responsabilità.


mercoledì 16 maggio 2012

Siamo alla frutta! Ecco l'estremo tentativo di Monti

Il governo tecnico, dopo aver esaminato tutte le possibili opzioni per superare la grave crisi economica che ci attanaglia ha messo a punto una strategia infallibile:

lunedì 14 maggio 2012

Rovinosa caduta elettorale della Merkel.

La politica di austerità della cancelliera non piace ai tedeschi e perciò il suo partito è stato duramente penalizzato subendo un crollo senza precedenti.
Berlusconi malignamente ha commentato così:



domenica 6 maggio 2012

L'avventura di un giovane Padano clandestino in Albania

Come è noto è in atto da anni la fuga dei cervelli Italiani verso altri paesi.
 Tutto ciò causa danni al patrimonio intellettuale della Nazione.
Però non abbiamo saputo resistere di rifilare, anche in questo caso,
 un bidone colossale.
Il capo del governo Albanese ha elevato una vibrata protesta perchè
nel caso di questo giovane non solo si è scoperto che non era un genio
ma addirittura lamentava una quasi totale assenza di neuroni!

P.s. Chiedo scusa al Maestro Mangosi per aver spudoratamente manipolato un suo disegno.

martedì 1 maggio 2012

Acqua inquinata a Milano, forti sospetti su Formigoni

Da un indagine dei NAS,malgrado le ripetute smentite di Formigoni, è emerso che l'acqua di Milano è fortemente inquinata.