sabato 12 novembre 2011

Le dimissioni di Berlusconi avranno cadute disastrose


Per la ripresa l'Italia conta molto su Mario (Balotelli)

Se Berlusconi lascia la politica Emilio Fede lascerà il TG 4. - Comincio a credere che questo 11/11/2011 porti davvero fortuna!

Lo spread è il parametro di misura dell'allagamento che c'è fra la nostra chiappa destra e quella sinistra.

Oggi a Milano protestano Ferrara, Sallustri, Feltri – Sarà una protesta contro la rottamazione!

Alla manifestazione la presenza di Ferrara garantirà il pienone.

A causa del terreno viscido l'Anas consiglia l'uso delle catene.

Berlusconi a letto con 39 di Febbre alcune delle quali minorenni e nipoti di Mubarak.

A Silvio per cura sono state prescritte due scatole di supposte. Finalmente sarà lui a prendercelo nel culo!

Ricoverato all'ospedale Berlusconi non vuole essere dimesso.

80 commenti:

  1. Se la parte sana della maggioranza che lo ha votato si svegliasse
    Lo sfacelo dell’ITALIA apparirebbe loro in tutta la sua crudezza.

    L’unico miracolo ITALIANO evidente da quando è sceso in politica è il suo
    dalla banca rotta in qui versava è stato inserito nella classifica degli uomini
    più ricchi del mondo.

    Confidando in un ripensamento responsabile di quei cittadini onesti Che lo hanno votato
    Per Rottamare il vecchio
    che ha permesso la nascita (SB) per
    Ripristinare la speranza.
    PS
    Non c’è nessuna differenza fra ( Democrazia e Comunismo)
    Sino a che nel Mondo prevarrà la cupidigia
    il Popolo sarà Sempre sfruttato dalla classe dominante.

    La differenza ci sarà quando il credo delle due forze Politiche
    Si completerà fondendosi ha formare un solo credo ( EGUAGLIANZA SOCIALE)
    VITTORIO

    RispondiElimina
  2. MENO CAZZATEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  3. Vedremo da lunedi' con Bersani e compagnia bella cosa' si fara' di buono

    RispondiElimina
  4. Abbiamo avuto la conferma dei mercati ,Silvio non dà alcuna garanzia , questo governo doveva già cadere il 14 dicembre 2010 e non è caduto solo grazie all'acquisto di nuovi ministri .....e poi parlano di ribaltoni.
    ma non capiscono che da lunedì la situazione potrebbe peggiorare a tal punto da ritrovarci con il sedere per terra

    RispondiElimina
  5. allarme.....siamo in mano a una lobbi politica di destra e sinistra governati da bruxel che ci portera in poverta a tutti per far governare il mondo dalle multinazionali e banche dove tutti i politici sono soci

    RispondiElimina
  6. I cittadini italiani lascino per il momento le proprie idee politiche (tanto abbiamo capito che la classe politica è tutta uguale), l'europa accetta la candidatura di Monti?? bene ! sia lui a guidarci fino a nuove elezioni. In caso non sia nominato Monti prepariamoci al peggio...i mercati ci ammazzeranno e non ci salveremo più. In quest'ultimo caso spero che i grossi investitori facciano cadere tutte le azioni del Premier uscente...almeno pagherà anche lui a suon di milioni di euro...quindi un fallito. pensasse bene alle mosse di queste ore decisive.

    RispondiElimina
  7. se non vedo le sue dimissioni scritte non ci credo

    RispondiElimina
  8. il potere polico dell europa ci portera alla miseria .... perche l austria la svizzera la gran bretania che non sono in europa non sono morti ancora di fame come stiamo facendo noi . dobbiamo uscire dall europa subito l italia a una grandissima potenzialita e non abbiamo bisogno di nessuno ... via l euro chiudiamo le frontiere e rinnoviamo tutta la classe politica e tutto il resto viene da solo

    RispondiElimina
  9. ALLORA ...DI DANNI IL CARO SILVIO E I SUOI COMPAGNI DI MERENDE NE HANNO GIA' FATTI TROPPI
    MI SPIACE CHE ANCORA CERTA GENTE NN L'ABBIANO CAPITO ......SE SILVIO SE NE VA ....... PERCHE' TEMO A CHE DARA'ANCORA DEL FILO DA TORCERE...

    RispondiElimina
  10. voglio le sue dimissioni scritte e poi saro' tranquillo....

    RispondiElimina
  11. Berlusconi si e' dimesso???(S'andada de su fumu)!!!!!

    RispondiElimina
  12. B...........RIPOSA IN PAX AMEN

    RispondiElimina
  13. QUANTE PUTTANATE AVETE SCRITTO SINISTROIDI ....DA LUNEDì TOCCA A VOI VEDREMO VEDREMO COME VE LO INFILERANNO NEL CULO E NEL PORTAFOGLIO SENZA VASELINA POI RIDIAMO !!!!

    RispondiElimina
  14. Leggo i commenti... qui non si tratta di avere un'idea o un'altra, innanzitutto si tratta di scrivere in italiano, almeno decente. Il disastro del paese passa anche dalla cultura delle persone e dal loro equilibrio. Spero che questa pagina di commenti non sia un campione significativo.

    RispondiElimina
  15. Finalmente il Berlusca toglie il disturbo !!!!!!! Da lunedì gli speculatori incominceranno a tremare, l'Italia, l'Europa ed il Mondo ritroveranno pace e ricchezza. Il debito italiano, creato certamente dal Governo Berlusconi - non c'è dubbio, sparirà, ci sarà la piena occupazione, e, soprattuttol'Italia diventerà il paese più rispettato. Saranno stesi tappetti e ci saranno applausi al passaggio della reicarnazione della signora Coriandoli al secolo P.L. Bersani, della intelligentissima Rosy BBBindi, di Franceschini, di Vendola, di Casini il cui cognome è una garanzia, di Bocchino, Fini l'uomo che quando da la sua parola la mantiene a costo di vendere le case a Montecarlo ecc. ecc. ecc. ..... E tutti saremo felici !!!!!

    RispondiElimina
  16. IL MALE DELL'ITALIA NON E' SILVIO BERLUSCONI, SIAMO NOI STESSI (MI RIFERISCO ALLA SINISTRA)CHE PER DUE ANNI E MEZZO HANNO FATTO DI TUTTO, BUTTANDO DEL FANGO SUL NOSTRO GOVERNO, METTENDO CONTINUAMENTE IN MOSTRA LE CAZZATE SULLA VITA PRIVATA DEL PREMIER, CHE NON HANNO NULLA A CHE VEDERE CON IL GOVERNARE IL PAESE E A FARCI DIVENTARE RIDICOLI IN TUTTO IL MONDO TANTO DA PERDERE CREDIBILITA' IN TUTTO MERCATI COMPRESO. SE SI FOSSERO FATTI I CAZZI LORO CIO' NON SAREBBE CERTO ACCADUTO. E' IL PRESSING ASFISSIANTE DELL'EUROPA CHE HA COSTRETTO IL GOVERNO A FARE UNA MANOVRA SCOMODA A TUTTI, ORA CHE PRENDANO IN MANO LORO LA SITUAZIONE E VEDIAMO COSA SONO CAPACI A FARE, MAGARI AUMENTARE DI NUOVO IL BOLLO AUTO, I COLLAUDI, LE MARCHE DA BOLLO, LA PRESSIONE FISCALE, LE DETRAZIONI IN BUSTA PAGA DEI POVERI CRISTI, E TANTE ALTRE COSE CHE ORA NON RICORDO. CHE DIO CE NE SCANZI

    RispondiElimina
  17. Cerchiamo di capirci bene, qui non si tratta di debito o di guida di destra o di sinistra. Si tratta di CREDIBILITA'. Berlusconi, e ora è inevitabilmente chiaro dato che tutti sono usciti allo scoperto, non gode di alcuna credibilità. Chi di voi presterebbe del denaro a una persona che ritiene non credibile ? Nessuno sano di mente. Se capiamo il problema ne discutiamo altrimenti dedichiamo il nostro tempo ad altro.

    RispondiElimina
  18. Si dice "ce ne scampi". Che disastro ! Che tristezza. Voce del verbo scanzare, io scanzo, tu scanzi, egli scanza.. io scanzai, tu scanzasti...

    RispondiElimina
  19. SI E' VERO A QUESTO PUNTO BERLUSCONI DEVE USCIRE DI MEZZO, MA QUELLO CHE VOGLIO DIRE E' CHE LA COLPA NON E' STATA SUA.

    RispondiElimina
  20. I sinistroidi, da lunedi insieme ai destrosi di buona volonta',sapranno far fronte a un eventuale presa per il culo ulteriore che speriamo non avenga da gente preposta a governare,INVEENDO sempre sui soliti NOTI.

    RispondiElimina
  21. PER RISANARE L'ITALIA CI VUOLE SCILIPOTI E MAGARI ANCHE LA MINETTI

    RispondiElimina
  22. a tutti quelli che scrivono: voglio vedere da lunedi cosa fanno....vorrei ricordare che l'attuale governo....pdl più lega ci ha portato alla bancarotta...perciò chi viene viene.....non farà sicuramente peggio....

    RispondiElimina
  23. E' meglio il default subito, altrimenti ci faranno impoverire a tal punto che poi sarà difficile rialzarsi

    RispondiElimina
  24. Noi gli stipendi da trattenere sono per primi,i parlamentari disonesti,poi i senatori a vita che da tempo percepiscono miliardi e nessuno dice niente,di questi non percepiranno + niente salvo con le dovute riforme i nuovi parlamentari di età
    tra i 40 anni ai sessanta stabiliscono con onestà
    lo stipendio spettante in base al lavoro che devono svolgere,gli altri da quel momento non prenderanno manco un euro perché già hanno rubato
    e parecchio,dovranno versare allo stato tutti quelli che non anno raggiunto almeno 5 legislature
    poi la tassa sulla patrimoniale ad eccezione della prima casa il resto tasse e le devono pagare,poi si deve applicare il conflitto di interesse solo così si può andare alle elezioni lasciando in possesso agli italiani la preferenza cioè ogni cittadino vota le preferenze
    al deputato che ci deve governare.
    VIVA L'ITALIA.

    RispondiElimina
  25. RISPONDO A COLUI CHE SEMBREREBBE VEDERE SOLO BERLUSCONI UNICO UOMO IN TERRA
    CARO GISEPPE SE TU VEDI CHE LA SINISTRA HA FATTO DI TUTTO PER SPUTTANARE IL PREMIER MI PIACEREBBE CHE QUESTO FOSSE STATO IN UN QUALSIASI ALTRO PAESE AL MONDO A FARE LE TROIATE CHE HA FATTO IN ITALIA E POI VEDREMO SE UN INDEFINIBILE DEL GENERE SAREBBE ANCORA VIVO

    RispondiElimina
  26. bravo nino , mi hai preceduto, peggio di questi malfattori che hanno pensato solo per lui e per loro non ne possiamo trovare !

    RispondiElimina
  27. Proposta n° 1 :
    allineare gli stiperndi politici e il numero a quello europeo. Allineare gli stipendi dei lavoratori italiani a quelli tedeschi per far ripartire l'economia. Chi spreca paga, chi ruba va in galera.

    RispondiElimina
  28. Berlusconi non pianga per il suo defenestramento, ringrazi solo le baldracche che si è portato in parlamento e i personaggi che si è comprato con i suoi denari, in Italia ha valorizzato solo il lavoro delle prostitute

    RispondiElimina
  29. libertà m'è si cara come sa chi per lei vita rifiuta...a poco sono servite le tue parole.

    RispondiElimina
  30. NEGLI ALTRI PAESI LE OPPOSIZIONI SI COMPORTANO DIVERSAMENTE, NON SPUTTANANO NESSUNO CARO ANONIMO

    RispondiElimina
  31. PENSO CHE ANCHE SARKOZI SI PORTA A LETTO LE DONNE, ANCHE LA MERKEL VA A LETTO CON GLI UOMINI, ECC. ECC. MA NESSUNO SA NIENTE, PERCHE' SE VENGONO SPUTTANATI DANNEGGIANO IL LORO PAESE

    RispondiElimina
  32. Era ora che queste veline che ci governano se ne vadino a casa,che a furia di darla in parlamento,anno consumato gli scranni.

    RispondiElimina
  33. E COMUNQUE VOGLIO DIRE CHE A ME DI BERLUSCONI NON ME NE FREGA PROPRIO NIENTE, MA GLI ALTRI SARANNO SICURAMENTE PEGGIO

    RispondiElimina
  34. E' pazzesco ed incomprensibile che ci siano ancora italiani con le fette di prosciutto sugli occhi!!oppure sono in una malafede interessata?Il Berlusconismo ci ha distrutti,cvosa vogliamo ancora da quel triste personaggio??

    RispondiElimina
  35. vorrei dire a giuseppe che se lui non lo sa,ci sono giornalisti stranieri che vivono da anni in italia,perciò hanno visto con gli occhi loro cosa combinava il nano mafioso e i suoi 316 delinquenti in parlamento,io proporrei di sequestrargli tutto a lui ed ai 316 cosi cominciano a pagare il disastro che hanno combinato,perchè dobbiamo pagare noi?

    RispondiElimina
  36. Dal giorno dell'elezione di Berlusconi a Presidente del Consiglio le democratiche zecche non hanno accettato la scelta democratica degli Italiani ed hanno iniziato ad inveire con veemenza inaudita contro di lui. Pochissime sono state le critiche di natura politica perchè per fare certe critiche bisogna avere un briciolo di cervello ed un briciolo di cultura di cui le suddette zecche sono assolutamente sprovviste. Questo manipolo di disperati ha vivisezionato la vita privata del Presidente del Consiglio cogliendo tutte le "discrasie" possibili ed immaginabili senza risparmiargli nulla. Nella forsennata attività antiberlusconiana hanno dimenticato di pensare alle "chiappe" di vendola, di marrazzo ed altri... dando al pubblico la sensazione (e qualcosa di più di una sensazione) che le zecche siano tutte dei culattoni!
    Ora che Berlusconi sta uscendo dalla scena politica noto con stupore che la bile delle zecche continua a fuoriuscire dalla cistifellea ed il veleno non cessa di essere vomitato ... basta! fatela finita. Ora godetevi i vostri culattoni e il povero bersani che negli ultimi 3 anni ha saputo dare soltanto questo messaggio politico: " Berlusconi si deve dimettere" ahahahah!

    RispondiElimina
  37. QUALSIASI COSA CAPITI CON IL GOVERNO MONTI NON SARA' MAI PEGGIO DI QUELLO CHE HANNO COMBINATO QUESTI CLOWN CHE HANNO GOVERNATO FINO AD ORA.

    RispondiElimina
  38. cari italiani e inutile fare paragoni con gli altri paesi europei. loro non hanno il nostro premier e sopratutto non hanno le nostre leggi che li proreggono.

    RispondiElimina
  39. rispondo a tutti quelli che stanno dicendo che da lunedi la sinistra aumenta tutto a me sembra che già lha fatto il grande nano quindi penso che peggio di cosi non possiamo trovarci

    RispondiElimina
  40. questi politici se si presentassero a un esame di economia e di socilogia (i pilastri dello stato) sarebbero mandati via a calci in culo.
    Un dato su tutti: gli immobili pubblici commerciali in affito rendono lo 0,37% del loro valore su base annua...

    RispondiElimina
  41. Se Berlusconi uscisse di scena forse,forse, gli Italiani plagiati dalla sua immagine di vincente potrebbero riacquistare il senno. Evviva!! e che le persone oneste non debbano più vergognarsi di essere tali.

    RispondiElimina
  42. caro giuseppe le sue stronzate personali possono non interessare ma il fatto che non abbia governato interessano si e non mi raccontare la ballla del
    "non lo hanno fatto governare" con una maggioranza come la sua. se fosse cosi avrebbe dovuto dimettersi e andare alle elezioni con nuovi canditati del PDL

    RispondiElimina
  43. Caduto Berlusconi, la casta degli intoccabili,
    spremerà tutti gli Italiani, prima per salvare il governo e avere garantiti i
    loro privilegi, in secondo luogo, cercare di
    salvare l'Euro per tutti i compagni di
    merenda Europei. L'Italia, dissanguata non
    produrrà più e l'economia del Paese, sarà
    affossata.
    Quando il governo ti dice, se spendi per
    acquisti personali sopra i tremila Euro, entrerai nell'occhio del ciclone e la Finanza ti volerà addosso.
    A questo punto per non correre rischi, gli
    Italiani, vivranno col minimo e i consumi
    non decolleranno.
    Io personalmente, vivo con 300 Euro al mese, spese esclusivamente per il cibo anche se ho un reddito mensile di 2000
    Euro regolarmente denunciato sul 730.
    La paura d'essere perseguitato dalla Finanza, mi fa vivere al lumicino.
    Dimezzate gli stipendi ai politici per il
    risanamento e dimezzateli.
    Caro Monti, lasci 12.000 Euro del suo
    stipendio che è di 25000 mensili per
    dare il buon esempio agli Italiani che
    si prepara a tartassare.

    RispondiElimina
  44. il fatto e' che le persone in parlamento non rappresenta la volonta' popolare.i vertici dei partiti scelgono chi deve sedersi nel cadreghino.percio il popolo ha perso la sovranita'.ci vuole una nuova legge elettorale in modo che il cittadino possa scegliere la persona che lo rappresenti in parlamento.se si andasse a votare subito le cose non cambieranno.

    RispondiElimina
  45. E' ora di finirla con destra e sinistra.Che sia di destra o di sinistra,a questo punto poco importa.Serve qualcuno che non abbia nè interessi personali da difendere ,nè di partito, che non sia ricattabile e che sia in grado di gestire la situazione.Il sig.Giulianone Ferrara,che tanto difende il cavaliere,e vorrebbe andare al voto,lo fa per difendere il suo culone?

    RispondiElimina
  46. Giuseppe dice, negli altri paesi l'opposizione non non sputtan nessuno. Certo! Non ce ne bisogno,chi si apropria o si macchia di una cosa anche insignificante, automaticamente si dimete. Non come il tapettaro che ha ROVINATO l'ITALIA,restando li sin che non ha incancrenito la cosa.

    RispondiElimina
  47. HO IN SERBO UNA BOTTIGLIA DI OTTIMO SPUMANTE, PER BRINDARE QUANDO SARO' CERTA CHE CE LO SAREMO TOLTO DALLE P...E.

    RispondiElimina
  48. OGNI POPOLO HA IL GOVERNO CHE SI MERITA. soltanto che noi Italiani non abbiamo scelta o dx o sx sono sempre i più svelti a farsi avanti.

    RispondiElimina
  49. Piangeranno le cortigiane favorite alla corte del Re Sole nel trovare chiuse le porte di Palazzo Grazioli e HARDcore Nights :-)

    RispondiElimina
  50. adesso Monti e i suoi compari non faranno altro che mettere in atto il pacchetto che Berlusconi ha portato in Europa....... ma...... scusatemi .... non hanno sempre detto che era un patto scellerato????
    Secondo me scellerati sono Bersani & company, comunque teniamoci forti e aspettiamoci un bel prelievo dalle nostre tasche, ma solo ,dicono, per riparare i guasti di Berlusconi.
    Se crediamo a queste fandonie vuol dire che ci meritiamo questi politicanti carichi di astio verso una persona fisica, che anche con i suoi
    difetti, ha sempre pensato all'Italia.
    et de hoc satis- Gianfranco

    RispondiElimina
  51. MA BASTA SONO TUTTI LADRI A DESTRA E A SINISTRA STIAMO FACENDO LA GUERRA DEI POVERI

    RispondiElimina
  52. PER GIUSEPPE. E'da tempo che pubblico dei post e naturalmente nei commenti ho trovato sia persone che concordavano con quello che c'era scritto sia persone che dissentivano, ma devo dire che che mai ho avuto a che fare con commenti squallidi come i tuoi.
    In confronto a te i rutti e le pernacchie di Bossi sono sciccherie.

    RispondiElimina
  53. un minuto dopo l-approvazione Berlusconi si dimettera'.............. a aiai ....sono passati molti minuti e lui e ancora la.

    RispondiElimina
  54. Berlusconi non si dimette piu',
    ha preso la maggioranza alla camera

    RispondiElimina
  55. altri disastri dopo Berlusconi ? - beh penso che tu abbai proprio ragione in 10 anni ne ha fatte talmente tante verso un senzo - giustizia e poco altro a suo favore- null' altro in tutto il resto che ci avrebbe evitato la banca rotta che per recuperare c'e' ne vorrannno altri 10.

    RispondiElimina
  56. legento tutti i commenti mi rendoconto che ce gente che non a capito niente la sinistra a voluto mche berlusconi si dimette ochei ma si va alle votazione nopn si faun governo per rimetterci 25000 mila euro al mese + lo stipedidio da professore e se noi facciamo un piccolo contocino solo monti si porterà 40000 mila euro al mese la somma che potrebero sfamere 40 fomiglie a 1200euro al mese allora ci dobiamo solo vergogniare discudere di cuesti personagi in vece di discudere di mandarli tutti via o pure se vogliono fare i politici devono farlo con uno stipedio come tutti gki altri e senza previlege vi rendete conto che un ministro o un debutato cunìando paga la mensa 7 euro al giorno e mangiano un pranza che costa minimo 80 anno tutti la machina blu per loro e famiglia compresa e noi ci soffermiamo a difendere cuesti parasiti che ci stanno succhiando il snque pensate piu tosto come fare a manderi via a tutti di destra e sinistra e di e dare un esebio che se cualcuno muol fare il politico deve farlo co 1500 euro al mese senza previlege alora possiamo mdiscuder di pari mdiritti e mi fermo
    diamo161

    RispondiElimina
  57. Egregi Sig.ri, chi di destra, chi di sinistra, non vedete che è tutta una finzione? Sono anni che i politi siano essi bianchi, rossi o verdi ci prendono in giro? Certo c'è da dire che questa crisi che ci sta facendo cadere nel baratro non è solo italiana ma globale per cui la colpa non è secondo me dell'attuale Governo. E' il sistema che non va e ricordatevi che la colpa è solo nostra. Ricordatevi inoltre tutti che per le cose giuste non c'e' bisogno di nessun colore politico.

    RispondiElimina
  58. se fosse vero che si dimette festeggio.
    ma sara dura levare tutto il marciume che lui a messo nei vari posti: delle nostre aziende publiche

    RispondiElimina
  59. Signori ci lamentavamo di prodi beh vi voglio dare qualche numero visto che le chiacchere del cavaliere.....: il centrosinistra ereditò un paese con un debito del 123,1% e, dopo 4 anni lo portò al 111,3. Un buon 11,8% in meno di debito. Il governo Berlusconi ereditò invece un debito al 110,9% e, in 4 anni, lo portò al 106,4%. Una diminuzione del 4,5%. Ben sotto la metà del risultato dell'Unione. Non solo Berlusconi ha il demerito aver rallentato il trend di miglioramento dei conti pubblici, ma nel 2005 l'ha addirittura invertito, tornando a indebitare le generazioni future. Un errore che rischiamo di pagare caro, poichè in un periodo come questo in cui gli interessi sul debito pubblico tendono a salire, ogni aumento del debito pubblico si trasforma in aumento anche della spesa per gli interessi.

    RispondiElimina
  60. MENO MALE CHE QUALCUNO SI E' ACCORTO CHE GRANDE COLPA DI QUANTO E' SUCCESSO ( ECONOMIA) E' DELLE OPPOSIZIONI AL GOVERNO BERLUSCONI..... MA QUANDO MAI LO HANNO FATTO GOVERNARE..... E POI, NON MI SI DICA CHE LE SINISTRE GODONO DI MAGGIORE CREDIBILITA'..... MA QUANDO MAI.... DICONO SI ESSERE DALLA PARTE DELLA POVERA GENTE, E POI, NON APPENA SI INSEDIANO - VEDI PISAPIA- AUMENTANO I BIGLIETTI DEI MEZZI PUBBLICI, COME SE A PRENDERLI FOSSERO I RICCHI ED I POTENTI - MEDITATE GENTE, SUCCEDERA' DI PEGGIO, E OVVIAMENTE, DARANNO LA COLPA A SILVIO - COMINCIASSE L'ON. DI PIETRO A VENDERE IL SUO ELICOTTERO PERSONALE PER DEVOLVERE IL RICAVATO ALLA CAUSA.

    RispondiElimina
  61. Ci meritiamo questo e altro...sappiamo solo scrivere lamentele ecc ecc ma ...un bel sovrapposto e tiro al bersaglio ....libero??? nooo??
    PS. Scusate ma ne ho le palle piene ...e' che nn vedo speranze nell'essere governati da politici che si adoperano solo ..per il bene dei cittadini .

    RispondiElimina
  62. CIUCCI E PRESUENTUOSI. LA MIGLIORE DEFINIZIONE PER I NOSTALGICI DELLA SINISTRA...... DAI GIORNALISTI AI POLITICI SINISTROIDI..... SIETE SENZA IDEE, SIETE FALSI E SPUDORATI E PURE ANTIPATICI, EPPURE PRETENDETE DI ESSERE MIGLIORI DI SILVIO... SMETTETELA DI PAGARE I BLACK BLOK - LA VOSTRA E' LA POLITICA DA BAR, DEGLI ANNI 50/60 - IL VOSTRO SIMBOLO IL "CHE GUEVARA" - AVETE MAI VISTO LE CONDIZIONI DI VITA DI CHI E' COSTRETTO A VIVERE A CUBA? SIETE SENZA DIGNITA'.

    RispondiElimina
  63. sai quanto dovrebbe costare il biglietto del tram per coprire almeno i costi ? circa 3 euro e la differenza chi c'e' la mette con i tagli previsti agli enti locali ? e quando aumenta la benzina per andare al lavoro anche li la colpa e' di pisapia ? considera che i mezzi bupplici vanno a gasolio come le nostre macchine. vogliamo parlare di Alemanno che ha ereditato l' atac di roma con un bilancio in pareggio per la prima volta nella sua storia ed ora sta rischiando la bancarotta con parentopoli e ecc ecc?

    RispondiElimina
  64. Questo di oggi_ un Golpe in piena regola, l-economia che commissaria l-Italia come appena fatto con la Grecia, con 2 dei suoi personaggi gia' collaudati, tra poco si passera' alla Francia e il cerchio sara' chiuso..... la Germania vince una delle piu' terribili guerre non military ma ECONOMICHE. meditate gente meditate.

    RispondiElimina
  65. come vedi noi cosi detti di sinistra rispondiamo con i numeri voi con la rabbia e l'ignoranza - pensandoci vedo che le parti si sono invertite dagli anni 60 prima noi falce e martello e ora libri studi e laureee voi ormai falce e martello . per assurdo una volta in Russia ci andava Palmiro togliatti e ora ci va il cavaliere. ma come e' strano il mondo ....

    RispondiElimina
  66. CHE TRISTEZZA ,,,,,, QUANTE STUPIDAGGINI GIRANO IN UN ITALIA RIDOTTA A PEZZI SI PENSA ANCORA A BERLUSCONI O NO MA PRODI VE LO RICORDATE SI E VENDUTO,,,DI TUTTO .............

    RispondiElimina
  67. signori lo sapete chi e' la nazione che ha contribuito di piu' all' aumento dello spread dei nostri titoli di stato? la francia anzi le banche francesi tra cui segnalo bnp paribas che da noi in italia opera attraverlo bnl e credit agricole da noi cariparma . Vi dico che in due giorni hanno venduto e messo sul mercato ca il 75 % dei nostri titoli di stato. i commenti li lascio a voi

    RispondiElimina
  68. oggi godiamoci la caduta degli dei
    e dei loro sciaquini
    speriamo in un domani migliore
    peggio di questi non ve ne sono.

    RispondiElimina
  69. sapete che vi dico... che sono tutti una massa di stronzi e che pensano solo al loro bel culetto... del popolo italiano non gliene frega un bel niente a nessuno...

    RispondiElimina
  70. sparite è meglio ! voi e tutti gli amici del carion rotto a sx, amici di prodi e berlusconi, amici di amato delle svalutazioni di monti le banche e tutti i soldi via.. alla croce bianca su contorno rosso... - tutti della casta del siparietto del paesello. Andate a studiare anzichè dire ... guelfi e ghibbellini de noartri... fasulli ancora con dx e sx ( nel 2011 ancora con il semicerchio ..) ! nn vi siete accorti che i franzosi e gli anglofoni ci hanno preso tutto anche la storia ( e allora andate a ritirare tutti i soldi dalle banche straniere e poi si comuncia a ridere perchè ci compreremo le azioni di quelle italiane ..a casa tutti - si nazionalizza tutto e di nuovo )
    la giovane italia

    RispondiElimina
  71. preparatevi che da domani ci sara' bisogno di molta vaselina
    poveri Italiani *destri e sinistra( tutti presi per il C..o

    RispondiElimina
  72. a chi lo difende dico: purtroppo anche lui non ci ha fatto mancare nulla per farci vergognare. Lui e i suoi POCO ONOREVOLI. ADESSO TOCCA A NOI RACCOGLIERE LE MACERIE.

    RispondiElimina
  73. VOI CHI I COMUNISTI, ERA ORA FINALMENTE RESPIRATE ARIA DI GOVERNO, PERCHE- SE ASPETTATE DI VINCERE LE ELEZIONI STATE FRESCHI.
    SI DICE CHE LA COSTITUZIONE ABORRA I GOVERNI TECNICI PERCHE' ANTICOSTITUZIONALI, SONO GOVERNI CHE MASSACRERANNO LE NOSTRE TASCHE.

    RispondiElimina
  74. La cosa preoccupa, non si e ancora dimesso, resta in carica ancora un po' ahahahahah

    RispondiElimina
  75. solo BANCHE ITALIANE TERRITORIALI

    RispondiElimina
  76. E' mai possibile che gente,nonostante l'evidenza non faccia altro che tirare in ballo Prodi!!Berlusconi ha rovinato l'Italia!!!Menomale che ci doveva ARRICHIRE tutti col secondo MIRACOLO ecconomico. Invece ci lascia in braghe di tela.Prodi, stava tentando di far pagare tutti,per poter pagare meno.Se ha sbagliato qualcosa e' stato per il martellamento mediatico del BAUSCIA.

    RispondiElimina
  77. Per l'anonimo delle 10.09 .
    Nelle mie tasche non c'è niente da massacrare è da molto tempo che sono vuote,quindi diversamente da te non ho nessuna paura.

    RispondiElimina
  78. Finalmente sale al colle!!Speriamo che politicamente vada fuori dagli zeri.Cosi potra afrotare i processi con serenita'.

    RispondiElimina
  79. CREDO A QUESTO PUNTO CI SIA DA PENSARE SERIAMENTE CHE IN PARLAMENTO SIA A DESTRA CHE A SINISTRA OCCORRE CAMBIARE RADICALMENTE I VARI OCCUPANTI CHE DA ANNI NON FANNO ALTRO CHE SCAMBIARSI LE POLTRONE! SPAZIO A GENTE GIOVANE DAI 40 AI 50 ANNI, MANDATI AL MASSIMO DI 10 ANNI E POI A CASA SENZA PENSIONI E PRIVILEGI VARI.

    RispondiElimina